logo sweet sweet home

Shabby Style

Lo Shabby non è uno stile di arredamento vero e proprio, ma una delle tante varianti dello stile country.

Il nome è un termine inglese che significa: sciupato, trasandato, malridotto. Lo shabby si propone di recuperare vecchi mobili, dimenticati per anni nelle nostre polverose soffitte, riportandoli a nuova vita. Il mobile pitturato, lascia intravedere il colore sottostante del legno e le sue venature. Caratteristica di questi mobili è l’aspetto usurato, vissuto che sembrano elementi naturali mentre invece sono stati creati dalle mani esperte del restauratore. I colori predominanti sono tenui e polverosi dando così luce agli ambienti dove vengono sistemati.

Il più delle volte nello Shabby l’uso dell’oggetto viene completamente stravolto, una vecchia macchina da cucire diventa in prezioso tavolino, una cornice malandata si trasforma in un bellissimo porta bijoux , sostituendo poi lo specchio del mitico armadio della nonna con una rete per conigliera riusciamo a trasformarlo in una deliziosa dispensa per la nostra cucina. A rendere un ambiente shabby , oltre al mobilio, concorrono anche elementi come il colore delle pareti, i tessuti dei tendaggi e l’oggettistica. Tutto sembra messo lì per caso in una specie di ordine disordine creando un ambiente romantico e un po’ bohemien

'